Bando Aperto!

Teoria e tecniche di traduzione e sottotitolazione audiovisiva

settembre 2021 - giugno 2022

Il corso di alta formazione mira a fornire ai corsisti competenze e pratiche utili per poter lavorare nel mercato della traduzione audiovisiva.

Operazione Rif. PA. 2020-15429/RER/05 approvata con DGR 402/2021 del 29/03/2021

Presenta la tua candidatura

Obiettivi

Il corso di alta formazione intende offrire competenze utili nel campo della della traduzione audiovisiva per formare una nuova generazione di professionisti interessati a quei segmenti del mercato della traduzione che si stanno profilando come i più produttivi, tra i quali: la localizzazione audiovisiva, la traduzione per la sottotitolazione, il respeaking, la sottotitolazione per non udenti e l’audio-descrizione per non vedenti.

Modalità di svolgimento

Le lezioni saranno tenute da accademici o esperti del settore e da professionisti del mondo della traduzione audiovisiva. Per gli aspetti più tecnici e pratici, saranno coinvolti professionisti con esperienza pluridecennale nel campo della sottotitolazione, provenienti da aziende leader nel settore della traduzione audiovisiva; si affiancheranno a loro tecnici di riconosciuta esperienza, in grado di trasmettere le basi per l’utilizzo dei principali software utili allo svolgimento delle attività trattate durante il corso.

I corsisti avranno la possibilità di sperimentare le competenze acquisite attraverso una fase di project work.

Il corso ha carattere intensivo e prevedrà attività con cadenza di 2 o 3 giorni alla settimana, nei giorni da lunedì a venerdì in una fascia oraria compresa tra le 9 e le 18.
Avrà inizio nel mese di settembre 2021 e si concluderà a giugno 2022.

Le lezioni si terranno presso la sede della Cineteca di Bologna, Via Riva di Reno 72, 40122, Bologna o in modalità di videoconferenza tramite la piattaforma Zoom.

Moduli didattici

Fondamenti di storia del cinema e della televisione
12 ore
Glottologia e sociolinguistica
12 ore
Teoria e tecnica della traduzione audiovisiva e criteri di elaborazione della traduzione preliminare
18 ore
Esercitazioni in traduzione audiovisiva (inglese e italiano)
18 ore
Teoria e tecnica dell'adattamento di traduzioni audiovisive
12 ore
Esercitazioni in adattamento della traduzione audiovisiva
12 ore
Sottotitolazione
24 ore
Esercitazioni in sottotitolazione
24 ore
Tecniche di revisione
6 ore
Esercitazioni in tecniche di revisione
6 ore
Lineamenti di diritto d'autore
12 ore
Live subtitling
6 ore
Esercitazioni di live subtitling
6 ore
Product delivery
6 ore
Esercitazioni in product delivery
6 ore
La sopratitolazione per il teatro
12 ore
La sottotitolazione per non udenti
12 ore
L'audiodescrizione per ipo o non vedenti
12 ore
Case histories: la localizzazione audiovisiva per un festival di cinema e il Fansubbing
6 ore
Project work: realizzazione di sottotitoli
6 ore

Requisiti

I candidati dovranno essere:

  • Cittadini italiani o stranieri.
  • Residenti o domiciliati in Emilia-Romagna.
  • Di madrelingua italiana, con un ottimo livello di cultura generale e delle strutture morfologiche e sintattiche.
  • Laureati di I livello nell’area delle discipline umanistiche.
    In caso di altra tipologia di laurea o di qualifica professionale di 6° livello EQF la commissione di valutazione che verrà istituita dalla Cineteca di Bologna si riserva la facoltà di valutare il percorso formativo del candidato rispetto alle caratteristiche del corso di formazione.

Dovranno inoltre possedere:

  • Ottime competenze in traduzione acquisite in contesti formativi, lavorativi o informali.
  • Ottima conoscenza della lingua inglese (livello C1 minimo autocertificato).
  • Ottime competenze informatiche, almeno in ambiente Windows e/o MacOS, acquisite in contesti formali o informali, propedeutiche per l’utilizzo avanzato di una serie di software specifici.

Le competenze linguistiche, di traduzione e informatiche verranno testate durante la prova scritta.

I requisiti richiesti dovranno evincersi chiaramente dal Curriculum vitae e dalla lettera motivazionale richieste al momento dell’invio della candidatura.

Per tutte le informazioni riguardanti il processo di selezione e le prove potete consultare la pagina accesso ai corsi.

Modulo di candidatura

Se non l'hai ancora fatto, prima di presentare la tua candidatura, consulta le modalità di accesso ai corsi
Scorrendo il modulo d'iscrizione troverai, nella sezione documenti, l'indicazione dei pdf da caricare per completare l'iscrizione. (Attenzione: caricare tutti i documenti in pdf, altri formati non sono supportati)

Dati anagrafici

Cittadinanza

Residenza

Residente

Domicilio

Domicilio

Classificazioni

Documenti

Curriculum Vitae in formato pdf:
(max 1MB)
Lettera motivazionale in formato pdf:
(max 1MB)
Allega una scansione pdf fronte/retro del tuo documento di identità: in questa scansione, accanto all’immagine del documento dovrà essere presente la data corrente e la tua firma autografa. Senza data e firma la candidatura non potrà essere considerata valida.
Carta d'identità in formato pdf:
(max 1MB)